SPEDIZIONI GRATUITE
  • Nessun prodotto nel carrello

HARPAGOPHYTUM PROCUMBENS (Arpagoside)

L’artiglio del diavolo  è dato dalle escrescenze laterali delle radici (dette radici secondarie) di Harpagophytum procumbens, una pianta perenne rampicante proveniente dalle regioni desertiche del Sud-Africa, che viene usata nella medicina tradizionale sudafricana come bevanda amaro-tonica e per la cura di disturbi, quali: febbre, malattie reumatiche, fastidi allo stomaco e dolori da parto.
I princìpi attivi dell’artiglio del diavolo sono i Glucosidi iridoidi tra cui il principale è l’Arpagoside, una quantità variabile di carboidrati ed alcuni fenoli (acetoside, isoacetoside).

Grazie alle sue proprietà analgestiche, antireumatiche e antinfiammatorie risulta efficace nel trattamento di:

  • Artrite reumatoide e Osteoartrite
  • Artrosi e altre malattie reumatiche
  • Malattie infiammatorie
  • Lombalgie

 

Approfondimento – Studi a supporto – Bibliografia

 

Quanto proposto è ad esclusivo scopo informativo e non sostituisce
il medico a cui bisogna rivolgersi per i problemi relativi alla salute.

Open chat
Powered by